BIOGRAFIA Gaia B.

 

Disegno praticamente da sempre, e da sempre amo tutto ciò che il disegno rappresenta: espressione, personalita, amore e passione. La mia formazione artistica risale agli anni '90 e comprende il conseguimento del diploma in stilista di moda presso la scuola superiore Matteo Civitali di Lucca;  il corso triennale per disegnatore di fumetti e semestrale sulle tecniche dell'aerografo presso la "scuola internazionale di comics" di Firenze.

 

Ad un certo punto della vita mi sono persa in altro e le necessità mi hanno spinta verso un "lavoro sicuro" che ho mantenuto per 12 anni, anche se non ho mai abbandonato la matita, o meglio, l'ho trascurata per passare al digitale. Ho sperimentato, provato, studiato le tecniche di colorazione al computer da autodidatta, ho imparato ad usare i programmi e gli strumenti giusti sfruttando il tempo libero per continuare ad evolvermi; provando e scherzando è arrivata anche qualche sporadica collaborazione mentre, in parallelo, si è risvegliata in me un'altra passione latente, quella dei tattoos.

Ho iniziato a farmi tatuare, e ogni goccia d'inchiostro sotto la mia pelle aveva (ed ha tutt'ora) l'effetto di una droga, non se ne ha mai abbastanza! E' poi grazie anche alla scoperta del forum "Tatuatori.com" che mi sono inevitabilmente addentrata dentro questo mondo, apprendendo   i principi dell'etica professionale e  perdendomi tra siti e books di artisti incredibili.

 

Dopo aver ottenuto l'abilitazione europea dalla Regione Toscana nel 2012, ho deciso di giocarmela fino in fondo ed eccomi qui; con la consapevolezza che in questo mestiere si è in evoluzione costante e non si finisce mai di imparare.....

Ho collaborato qualche mese presso un tattoo shop di Lucca e, a settembre del 2012 ho aperto il mio studio a San Concordio, in società con una amica e collega, Sara Mondini.

Questa tappa del viaggio è durata fino a maggio 2014, quando si è sciolta la società per esigenza di Sara, e ho quindi deciso di aprire da sola lo studio di Sant' Anna, che ad oggi, dopo aver trascorso un anno di lavoro in solitaria, viaggia a gonfie vele grazie anche ai miei fantastici collaboratori Barbara Buchignani e Stefano Pellegrini.

Non si può dire che la gestione di una attività in questo paese sia una cosa semplice, ho lottato e sudato per realizzare il mio sogno con passione, sacrificio, e rischiando le poche sicurezze che avevo....Ne vale la pena? chi può dirlo? Ho scelto di vivere giorno per giorno senza pormi dei limiti, oggi sono felice e questo mi basta.

---------------------------------------------

Ringrazio  la mia famiglia che ha sempre compreso e appoggiato le mie scelte anche se spesso non condivise; Luca che mi ha dato  la chiave per la felicità; l'amico, tatuatore e maestro Luke Red che  mi ha aperto gli occhi verso nuove  prospettive; il  forum  "Tatuatori.com" che ha letteralmente cambiato la mia vita e dove ho conosciuto persone incredibili; i colleghi che stimo e che sono sempre una fonte di stimolo per crescere...

....e per finire (ma non per ultimo) i miei amici, quelli veri, che non sanno cosa sia l'invidia...che non giudicano, che capiscono....voi sapete chi siete.

 

Gaia B.